Benvenuto nel portale del Comune di Noviligure (AL) - clicca per andare alla home page
motore di ricerca
Via Paolo Giacometti, 22 - 15067 Novi Ligure (AL) - Tel. 0143 7721 - PIva.00160310066 - PEC:protocollo.novi.ligure@cert.ruparpiemonte.it
 
Home » notizie

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Storie di Bici e dintorni
notizia pubblicata in data : venerdì 22 settembre 2017

domenica 24 settembre, la mostra "Storie di Bici e Dintorni”, organizzata dal Distretto del Novese al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure aderirà alle Giornate Europee del Patrimonio (GEP2017). Dalle ore 15 alle 17,30 ogni mezzora circa partiranno le visite guidate alla mostra per andare a scoprire storie e curiosità che legano il mezzo di trasporto più diffuso al mondo con lo storico marchio alessandrino che quest’anno festeggia 160 anni.

Ingresso e visita guidata alla mostra 5 euro a persona.

Per ulteriori informazioni sulla mostra #Storie di Bici e dintorni

http://www.distrettonovese.it/section/storie-di-bici

 

Special Guest star i cappelli borsalino : http://www.distrettonovese.it/article/storie-di-bici-special-guest-i-cappelli-borsalinoStorie di Bici e dintorni

Premessa...

Lo stretto legame tra il ciclismo e l'alessandrino, quel territorio che ha dato i natali ai Campionissimi prima Costante Girardengo e poi Fausto Coppi, è alla base del progetto di valorizzazione del Distretto del Novese dal titolo "Storie di Bici e dintorni", un'officina itinerante sul ciclismo che coinvolge tutto il territorio del Basso Piemonte.
Vengono raccontati i 200 anni che hanno fatto la storia della bici e la sua evoluzione, dalla Draisina del 1817 fino agli  ultimi modelli, parallelamente al contesto socio-culturale delle diverse epoche, anche grazie a fotografie, filmati e manifesti pubblicitari, senza dimenticare un omaggio ai Campionissimi del Giro: Costante Girardengo, Fausto Coppi, Gino Bartali e Marco Pantani.

Dove e quando

Sede principale il Museo dei Campionissimi, a Novi Ligure (AL), dove la sera del 4 maggio 2017 alle ore 21.00, con il Compleanno della Bici, ci sarà l'inaugurazione della mostra che aprirà al pubblico venerdì 5 maggio per concludersi domenica 2 luglio 2017. Oltre al Museo dei Campionissimi, saranno coinvolte altre location solite e insolite nei "dintorni", che ospiteranno bici e racconti.

L'idea...

Storie di Bici e dintorni vuole coinvolgere tutti, non solo gli appassionati del ciclismo, perchè dietro il racconto di ciascuna bici,  c'è  su grande scala un pezzo di storia dell'Italia e del mondo e su piccola scala c'è il proprio ricordo, della propria infanzia, di quella dei genitori o dei nonni. E se si ha avuto la fortuna di crescere in quello che è stato definito "l'università del ciclismo" gli aneddoti che si tramandano, si intrecciano con le persone che  hanno fatto la storia del Ciclismo.

Lo scorso anno  Davide Cassani, CT della nazionale italiana maschile élite di ciclismo su strada, ci ha rilasciato un intervista, in occasione della sua partecipazione a Novi Ligure ad una serata dedicata ai Campioni, concludendendo con le seguenti parole: "La bicicletta nasce come gioco, diventa sport e poi in alcuni casi lavoro. Ma il segreto è sentirla per tutta la vita un gioco. Se devo pensare alla mia esperienza personale, la bicicletta mi ha portato a conoscere il mondo. In bicicletta rifletti, senti i profumi e gli aromi della terra, provi te stesso, ti isoli. Un viaggio fantastico. E se ci pensi bene, il primo equilibrio che trovi nella vita, da bimbo, è proprio quello in bici: magico il giorno in cui riesci da solo a viaggiare con la tua bicicletta senza le rotelline."

 

NOVITA'

I due secoli di storia della bicicletta, raccontati nella mostra "Storie di Bici e Dintorni”, organizzata dal Distretto del Novese al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, si intrecciano con lo storico marchio Borsalino, un simbolo di eccellenza italiana conosciuto in tutto il mondo, dando vita ad “una mostra nella mostra” perché, il racconto della Bicicletta non è solo sport ma anche stile, design e cultura.

Perché i Cappelli Borsalino?

Nell’anno in cui la Bicicletta compie 200 anni, lo storico marchio alessandrino festeggia 160 anni.

La mostra “Storie di Bici e dintorni” è stata da sempre concepita come un viaggio lungo 2 secoli che intreccia avvenimenti storici con le evoluzioni e le invenzioni che hanno trasformato la bicicletta. Ecco allora che, in questo viaggio nel tempo ben si colloca anche l’evoluzione del cappello, non un semplice accessorio ma una questione di “Stile”.

La collezione del Museo del Cappello Borsalino di Alessandria si compone di cappelli che vanno dal 1900 fino al 1960. Sono stati scelti alcuni pregiatissimi pezzi che per stile e epoca si vanno ad abbinare alle bici esposte.

Raccontare la storia della Borsalino vuol dire raccontare un legame di territorio, ma anche economico, culturale, sociale e di design, e ancora innovazione e creatività esattamente le stesse caratteristiche su cui si è improntato il racconto della Bicicletta.

Un viaggio di parallelismi a cominciare dalle “Borsaline”, le operaie di Alessandria divenute un mito dell’emancipazione femminile come la diffusione della bici ha contribuito forse più di molte altri avvenimenti a rivoluzionare la capacità delle donne di spostarsi in maniera indipendente, modificandone persino il modo di vestire.

Dal Biciclo, alla bici di sicurezza, dalla bici ministeriale alla Graziella, a ciascuno il suo cappello!

E poi ancora si scopriranno le fasi di produzione, le forme di legno, le cappelliere. Quale modello da donna sarà l’abbinamento perfetto con la “Graziella” che uno slogan dell'epoca definì "La Rolls Royce di Brigitte Bardot"? Per scoprirlo il Distretto del Novese dà appuntamento il giorno dell’inaugurazione, giovedì 14 settembre al Museo dei Campionissimi di Novi Ligure alle ore 18.00. Ingresso Gratuito.

La nuova installazione sarà visitabile dal pubblico a partire da venerdì 15 settembre a domenica 29 ottobre, venerdì pomeriggio dalle ore 15.00 alle ore 19.00 e sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore19.00 nella sala espositiva 1 del Museo dei Campionissimi di Novi Ligure.

 

Il nuovo allestimento è stato possibile grazie alla proficua collaborazione che si è attivata in questi mesi tra Museo del Cappello Borsalino, Distretto del Novese, Comune di Alessandria e Comune di Novi Ligure.

 

Per i dettagli sul programma cliccate sulla pagina del Distretto del Novese http://www.distrettonovese.it/section/storie-di-bici





torna alla pagina precedente

Risultato
  • 3
(923 valutazioni)
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica
 
Webcam
 
WEB-CAM
 
Eventi
 
<< ottobre 2017 >>
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
Il Comune su You Tube
 
Su You Tube è disponibile il canale ufficiale del Comune di Novi Ligure, uno strumento in più per informare i cittadini e far conoscere la città ad un pubblico sempre più vasto.
 
area riservata
 
motore di ricerca

Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a
Rete civica realizzata da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2009 ::