Benvenuto nel portale del Comune di Noviligure (AL) - clicca per andare alla home page
motore di ricerca
Via Paolo Giacometti, 22 - 15067 Novi Ligure (AL) - Tel. 0143 7721 - PIva.00160310066 - PEC:protocollo.novi.ligure@cert.ruparpiemonte.it
 
Home » notizie

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Contrasto alla Ludopatia
notizia pubblicata in data : martedì 12 dicembre 2017

 

 

CITTA’  DI  NOVI  LIGURE

VIII° Settore

Ufficio P.S. Commercio – Turismo

 

 

L.R. n. 9 del 2.05.2016  “Luoghi sensibili alla ludopatia”.

 

            Con riferimento alla normativa in oggetto “Norme per la prevenzione ed il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico” all’art.5, comma 1, è previsto:

“Per tutelare determinate categoria di soggetti maggiormente vulnerabili e per prevenire il disturbo da gioco, è vietata la collocazione di apparecchi per il gioco di cui all’art.110, commi 6 e 7, del R.D. 773/1931, in locali che si trovano ad una distanza, misurata in base al percorso pedonale più breve, non inferiore a trecento metri per i comuni con popolazione fino a cinquemila abitanti e non inferiore a cinquecento metri per i comuni con popolazione superiore a cinquemila abitanti, da:

a)      Istituti scolastici di ogni ordine e grado;

b)      Centri di formazione per giovani ed adulti;

c)      Luoghi di culto;

d)     Impianti sportivi,

e)      Ospedali, strutture residenziali o semiresidenziali operanti in ambito sanitario o socio sanitario;

f)       Strutture ricettive per categorie protette, luoghi di aggregazione giovanile ed oratori;

g)      Istituti di credito e sportelli bancomat;

h)      Esercizi di compravendita di oggetti preziosi ed oro usati;

i)        Movicentro e stazioni ferroviarie.”

 

Il Comune di Novi Ligure, in merito a quanto disposto dal comma 2 della legge sopra citata, non ha individuato altri luoghi sensibili oltre a quelli indicati nel comma 1 sopra esplicitato.

Pertanto non essendo pervenuta finora da parte della Regione Piemonte alcuna comunicazione di proroga, si ritiene applicabile a partire dal 20.11.2017 quanto dettato dall’art.13, comma 1, della L.R. n.9 del 2.05.2016 che dispone:

“Gli esercenti che, alla data di entrata in vigore della presente legge, gestiscono apparecchi per il gioco di cui all’art.110, commi 6 e 7, del R.D. 773/1931, collocati all’interno di esercizi pubblici e commerciali, di circoli privati ed in tutti i locali pubblici od aperti al pubblico, si adeguano a quanto previsto dall’art.5 entro i diciotto mesi successivi a tale data”.

La normativa in argomento non pone a carico dei Comuni né un’attività di mappatura del territorio con l’ubicazione dei luoghi sensibili, né tantomeno l’onere di comunicare ai singoli esercenti se il proprio esercizio rispetta o meno le distanze previste da tali luoghi.

Un’attenta lettura del comma 1 dell’art. 13, sopra riportato, pone l’onere dell’adeguamento e della conseguente verifica delle distanze a carico degli esercenti. Quindi ricade sull’operatore l’onere del rispetto delle indicazioni contenute nell’art.5, comma 1, e l’adeguamento al disposto normativo previsto dalla Legge Regionale.

In caso di inadempienza a quanto previsto all’art. 5 sopra riportato la sanzione amministrativa pecuniaria va da € 2.000,00 ad € 6.000,00 per ogni apparecchio per il gioco di cui all’art.110, commi 6 e 7 del R.D. 773/1931, nonché alla chiusura del medesimo tramite

Ordinanza sindacale n. 9 del 12/01/2017

Limitazioni temporali all'esercizio del gioco tramite gli apparecchi di cui all'art. 110, commi 6 e 7 R.D. 773/1931 (T.U.L.P.S.) - L.R. 02/05/2016, n.ro 9.

 

Ordinanza sindacale





torna alla pagina precedente

Risultato
  • 3
(1336 valutazioni)
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica
 
Webcam
 
WEB-CAM
 
Eventi
 
<< luglio 2018 >>
L M M G V S D
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
Il Comune su You Tube
 
Su You Tube è disponibile il canale ufficiale del Comune di Novi Ligure, uno strumento in più per informare i cittadini e far conoscere la città ad un pubblico sempre più vasto.
 
area riservata
 
motore di ricerca

Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a
Rete civica realizzata da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2009 ::