Benvenuto nel portale del Comune di Noviligure (AL) - clicca per andare alla home page
motore di ricerca
Via Paolo Giacometti, 22 - 15067 Novi Ligure (AL) - Tel. 0143 7721 - PIva.00160310066 - PEC:protocollo.novi.ligure@cert.ruparpiemonte.it
 

GIURIA 8° CONCORSO MARENCO 2010

MAURIZIO BILLI Italia
LÁSZLÓ DUBROVAY Ungheria
JACOB DE HAAN Olanda
MANUEL RUIZ GÓMEZ Spagna
JAN VAN DER ROOST Belgio
FULVIO CREUX Italia
BERT APPERMONT Belgio

MAURIZIO BILLI

E' nato a Roma nel 1964. Ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica di Santa Cecilia di Roma diplomandosi in Composizione (sotto la guida di Teresa Procaccini), Musica corale e Direzione di coro, Strumentazione per Banda e Clarinetto. Allievo di Bruno Aprea e Nicola Samale, si è diplomato in Direzione d'Orchestra col massimo dei voti. Ha conseguito il Diploma di perfezionamento per la Composizione all'Accademia Nazionale di Santa Cecilia con Franco Donatoni.
Laureato con lode in Lettere all'Università "La Sapienza" di Roma, con una tesi su "La produzione sinfonico-corale di Goffredo Petrassi" (relatore Franco Donatoni), pubblicata presso la Sellerio e che ha ottenuto nel 2004 il "Premio Mario Soldati per il giornalismo e la critica"; collabora con alcune riviste musicali. La sua attività di compositore gli ha valso numerosi premi e riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale.


I suoi lavori, pubblicati ed incisi per la Edipan, Sonzogno, Berben, Fonè, Quadrivium, Pentaphon, Autostop Music Edizioni, Rugginenti sono stati eseguiti con successo in Italia e all'estero, trasmessi e radiodiffusi dalla Rai (Radiotelevisione Italiana). Membro della WEMA (Wind European Music Association), ha tenuto il Corso di perfezionamento in "Composizione e Direzione per Banda" presso l'Accademia Musicale Umbra.
E'sovente invitato in Giurie di numerosi concorsi nazionali ed internazionali di esecuzione e composizione musicale. Nel 2004 gli è stato conferito dall'Accademia della Musica Valençiana, il prestigioso titolo di Accademico Corrispondente.
E' stato docente di Analisi Musicale per il Corso Superiore presso il Conservatorio di Musica di Teramo, di Direzione e prassi strumentale per Orchestra di Fiati per il biennio Superiore presso i Conservatori di Musica Santa Cecilia di Roma e "Nino Rota" di Monopoli (Bari).
Direttore ospite di prestigiose orchestre sinfoniche (Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Orchestra del Teatro Carlo Felice, Filarmonica ?900 del Teatro Regio di Torino e Filarmonica di Torino, Orchestra Classica di Alessandria, I Solisti di Perugia, Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza, Orchestra Sinfonica di Stato di Adana (Turchia), National Philharmonic Orchestra "Sergej Prokofev" - Ucraina e altre) ed ensembles di musica contemporanea, dal 1992 è Direttore della Banda Musicale della Polizia di Stato, con la quale ha eseguito, in Italia e all'estero, più di cinquecento concerti
Interessato alla musica sinfonico-corale, ha realizzato numerose produzioni con complessi artistici delle principali fondazioni lirico-sinfoniche italiane, tra cui quelle dell'Accademia di Santa Cecilia e del Teatro dell'Opera di Roma; del Teatro Comunale di Firenze, del Teatro Regio di Torino e di Parma, del Teatro Massimo di Palermo collaborando con artisti di fama internazionale come Leon Bates, Mariella Devia, Vincenzo La Scola, Stefano Bollani e altri. Con la Banda Musicale della Polizia di Stato, considerata tra le migliori Orchestre di Fiati a livello Internazionale, è impegnato in una intensa attività di promozione e diffusione della musica originale per fiati contemporanea e del Novecento.
Direttore artistico del Festival Marenco e dell'omonimo Concorso Internazionale di Composizione, manifestazioni volute dall'Amministrazione Comunaledi Novi Ligure per ricordare il celebre compositore novese Romualdo Marenco, Maurizio Billi si è particolarmente distinto, in Italia e all'estero, quale musicista, compositore e direttore d'orchestra di indiscusso valore, e per aver contribuito, con non comuni capacità professionali e con straordinario impegno, a rinnovare in Italia e nel mondo la fama di Romualdo Marenco, autore della musica del Gran Ballo Excelsior e di innumerevoli altre composizioni.
Da alcuni anni si è assunto il compito di valorizzare l'opera musicale di Romualdo Marenco, procedendo ad una rinnovata orchestrazione dell'Ouverture dell'Operetta "Le Diable au Corps" e del "Gran Ballo Amor", da cui ha tratto successivamente una suite sinfonica eseguita in prima assoluta a Novi Ligure nel Concerto di Gala del Festival Marenco del 6 Settembre 2008, con l'Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova e replicata al Teatro Carlo Felice il giorno successivo. Nel 2009 ha orchestrato la Suite n. 1 di Excelsior di Romualdo Marenco sulla base di un manoscritto autografo presente nel fondo antico della biblioteca. La suite è stata eseguita durante il concerto di gala del 2009, con l'Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI, diretta dal Maestro medesimo. Maurizio Billi ha successivamente orchestrato la Suite n. 2 che è stata eseguita in prima assoluta durante il Concerto di Gala del Festival Marenco nel mese di agosto 2010, con l'Orchestra Sinfonica "Giuseppe Verdi" di Milano.

LÁSZLO' DUBROVAY

 

László Dubrovay è nato a Budapest e suona il pianoforte dall'età di quattro anni. Ha frequentato la Scuola Musicale Béla Bartók. Suoi professori di composizione sono stati Viktor Vaszy István Szelényi, Ferenc Szabó and Imre Vince all' Ferenc Liszt Academy of Music si è diplomato in composizione nel 1966.
Con una borsa di studio del Deutscher Akademischer Austauschdienst (DAAD), ha continuato i suoi studi nella Germania Occidentale tra il 1972 e il 1974; ha frequentato corsi di composizione con Karlheinz Stockhausen e di musica elettronica con Hans-Ulrich Humpert. Nel 1975 Westdeutscher Rundfunk, Cologne, gli ha commissionato la realizzazione della composizione elettronica Sóhaj (Sigh) negli studios di musica elettronica WDR (WestdeutscherRundfunk).
Fin dal 1976, insegna teoria della musica all'Accademia di Musica di Budapest.
Nel 1985, ha trascorso un anno a Berlino Ovest con il programma del Berliner Künstler (Servizio tedesco di scambi accademici). László Dubrovay ha realizzato musica elettronica e per computer negli studios della WDR , all'Università di Tecnologia di Berlino Ovest, a Friburgo, Stoccolma, Bourges e Budapest.

Tra i premi vinti in concorsi internazionali: Szcecin 1° premio Délivrance for organ (1973), 2° premio Succession for orchestra Trieste (1974), Linz "Ars electronica", (1992), e a Budapest è' stato insignito del Premio Erkel nel 1985, del Premio Bartók-Pásztory nel 1996 e del 1° premio al Concorso Internazionale di composizione di musica elettroacustica nel 1997.
Ha lavorato in diversi studios di musica elettronica a Colonia, Friburgo, Berlino, Luneburg, Bourges, Soccolma e Budapest.
Le sue composizioni comprendono tutti i generi, comprese le opera, la danza, la musica per orchestra, la musica da camera, musica per solisti, orchestre di fiati, elettronica e lavori musicali per computer.



BERT APPERMONT


E' nato a Bilzen (Belgio) nel 1973. Insegnate, direttore, compositore e arrangiatore Bert Appermont ha studiato contrappunto, fuga, orchestra e la conduzione di HaFaBra (orchestra di fiati, fanfara e ottoni per banda musicale) con Edmond Saveniers e Jan Van der Roost al Lemmens Institute di Leuven (Belgio), dove ha completato i suoi studi con un doppio master, in educazione musicale e conduzione di HaFaBra (1998).Egli ha poi ottenuto il Master in "Design per Musica da Film e Televisione" alla "Bournemouth Media School" in Inghilterra, dove ha dedicato la sua attenzione all'arrangiamento di musica per il cinema e la televisione. Recentemente, ha perfezionato le sue tecniche di composizione con il compositore olandese Daan Manneke.

Come educatore musicale, ha lavorato in diverse scuole e organizzazioni: ha trascorso 4 anni di insegnamento presso la Grammar and Music School a Hasselt. Ha anche trascorso 7 anni come compositore, arrangiatore e musicista per il teatro musicale dei bambini di Wiebe Moeys. Attualmente insegna presso la Katholieke Hogeschool di Limburg e sta lavorando anche come professore ospite per diverse organizzazioni e corsi di formazione.

Ispirato da Jan Cober, ha continuato a prosperare delle proprie composizioni come direttore ospite. Bert Appermont è anche ospite regolare a lezioni private e workshop in Belgio e all'estero. Come compositore non ha scritto solo due musical, ma anche circa 40 pezzi per coro, ensemble da camera, orchestra di fiati e orchestra sinfonica. In aggiunta a questo vasto repertorio, egli ha scritto una serie di canzoni pop, musica per il teatro dei giovani, pacchetti musical con un carattere educativo, e musica per bambini - un mezzo con il quale egli è molto familiare.

Egli è noto per il virtuosismo della strumentazione tecnica e per la composizione di temi magnifici. Molte delle sue opere sono basate su leggende, miti o temi storici, e questo dà alla sua musica un particolare slancio. Nel giugno 2007, la sua composizione "Fantasia per la Vita e la Morte" ha vinto il primo premio nel prestigioso concorso di composizione "Torrevieja", in Spagna. Le sue opere sono state eseguite in oltre 20 paesi, e quasi tutte le sue composizioni sono state registrate su CD da orchestre di fama provenienti da paesi come il Giappone, Svizzera, Paesi Bassi, Danimarca, Germania, Italia, Spagna e Belgio.

JACOB DE HAAN


Jacob de Haan è nato nel marzo 1959 a Heerenveen (Olanda), è uno dei più popolari e più eseguiti compositori di musica per fiati del nostro tempo. Nella lunga cooperazione con il suo editore De Haske Publications, ha prodotto numerose composizioni ed arrangiamenti di vario genere.

Le sue composizioni, per lo più scritte su commissione, sono note in tutto il mondo - in particolare le opere che si basano sulla musica per film per le combinazioni di stili. Oregon, la sua composizione più eseguita, ha portato la sua svolta a livello internazionale. Il suo lavoro per banda si compone di ulteriori interessanti opere per concerto con diversi gradi di difficoltà, materiale didattico per i principianti, musica per intrattenimento, e marce. Egli scrive anche diversi arrangiamenti di opere classiche e corali esistenti.

De Haan ha completato i suoi studi, superiori con specializzazione nella scuola di musica e organo, al Music Academy Leeuwarden. Successivamente, ha insegnato arrangiamento nello stesso conservatorio. Nel 2003 ha ricevuto un premio musicale per tutta la sua opera dalla Frisian Regional Broadcasting Company (Omrop Fryslân). Jacob de Haan è regolarmente invitato come direttore ospite per l'esecuzione delle sue composizioni - non solo in Europa, ma anche in Australia e negli Stati Uniti e come membro di giuria in concorsi internazionali. E' stato ospite presso la Western International Band Clinic a Seattle. Inoltre, egli dà consulenza a vari conservatori, come al Bavarian Music Academy in Germania.

MANUEL RUIZ GÓMEZ

Il Comandante Manuel Ruiz Gómez è il Direttore della Banda Musicale dell'Accademia Generale dell'Aviazione in Spagna. Nato a Almoradí (Alicante - Spagna), ha iniziato la sua formazione musicale presso i Conservatori di Musica di Murcia e di Madrid. Laureato in sassofono, composizione e direzione d'orchestra, ha inoltre studiato pianoforte, musicologia e pedagogia.
Nel 1986 è entrato a far parte, come professore di Armonia e Analisi, del Conservatorio "Pablo Casal" Leganes (Madrid); attività che ha svolto contemporaneamente agli studi di direzione d'orchestra (presso i Conservatori di Saragozza e Madrid) e di Musica, presso l'Università di Alcala de Henares e Pontalier Academy (Francia), sotto la guida degli insegnanti Benito Lauret, Juanjo Olives e Arturo Tamayo.
Nel 1991, entra per meriti nel Corpo di Amministrazione Musicisti del Ministero della Difesa. Come compositore ha ricevuto incarichi da varie agenzie e interpreti, tra le sue opere si possono evidenziare "Variazioni per pianoforte", "Evocación Marinera" per banda, "Faxe" nel Circolo delle Belle Arti di Madrid e "Asonante", commissionato per l'XI Congresso Mondiale del Sassofono tenutosi a Valencia nel 1997.

Nel 1994 vince il 1° Premio di Composizione di Musica Corale "Manuel Parada".
E 'stato designato come Direttore della Scuola Navale Militare di Musica. Come direttore ospite ha diretto la Banda Sinfonica della Città di Alicante, la Banda Comunale di Lerida, l'Orchestra del Conservatorio di Lerida e diverse formazioni bandistiche civili e militari.

Ha collaborato assiduamente come professore invitato per il Conservatorio "Città di Roma "di Saragozza, realizzando lo svolgimento di corsi e conferenze sulla "logse" e analisi musicale. E stato anche direttore e membro fondatore della Orchestra " Aragón - Città di Roma".È stato nominato Cavaliere Onorario Artillero, del reggimento artiglieria anti-aerea n. 72; possiede la Croce Rossa al Merito dell'Aeronautica e la Croce Encomienda dell'Ordine Reale e Militare di San Ermenegildo.

 

 

 

 

 

FULVIO CREUX


Direttore della Banda dell'Esercito è il maestro Ten. Col. Fulvio Creux, successore dei maestri Amleto Lacerenza (1964 - 1972), Francesco Sgritta (1972 - 1976), Marino Bartoloni (1976 - 1994) e Domenico Cavallo (1994 - 1997).
Nato nel 1956 a Pont st. Martin (AO), Fulvio Creux si è diplomato ai conservatori di Torino e Milano in strumentazione per banda, musica corale e direzione di coro, composizione e direzione di orchestra, perfezionandosi ai "Wiener master courses" con C. Maskerras.
Ha diretto oltre 60 concerti con varie orchestre (Orchestra da camera Eporediese, Pomeriggi musicali, Angelicum, Sinfonica di San Remo, Orchestra da camera del cantiere dell'arte di Roma).
Nel 1982 ha vinto il concorso nazionale per la Guardia di Finanza, dirigendo in questa veste oltre 200 concerti. Lasciato l'incarico nel 1992, si è dedicato all'attività didattica insegnando strumentazione per banda ai conservatori di Bologna, Avellino ed all'accademia pescarese.
Nel 1995 ha vinto il concorso nazionale per direttore della Banda dell'Esercito, della quale è direttore dall'ottobre 1997.
E' recentemente risultato vincitore del concorso nazionale a cattedra in "strumentazione per banda" presso i conservatori italiani.

 

 

 

JEAN-PHILIPPE VANBESELAERE

Compositore, orchestratore, insegnante con Diploma di Stato e direttore d'orchestra, Jean-Philippe Vanbeselaere è un personaggio noto per il suo talento, la sua professionalità e la sua generosità.
Scopre la sua passione per la musica a Saint-Omer, dove ha iniziato la formazione musicale, il violino e il sassofono, prima di integrare i conservatori di Lille (scrittura, analisi, orchestrazione e jazz) e Tourcoing (direzione e orchestrazione), così come la Scuola Normale di Musica di Parigi (composizione di Musica da film).
Vincitore del Concorso internazionale di Composizione "Coups de vents" (Lille 2004 Capitale europea della cultura), le sue opere sono pubblicate dal Robert Martin, Van de Velde, Billaudot e Feeling Musique Edition, e interpretate da orchestre e solisti di fama internazionale.
Jean-Philippe Vanbeselaere è attualmente insegnante alla Scuola Nazionale di Musica di Saint Omer (direzione d'insiemi strumentali) e alla Scuola di Musica di Gravelines (sassofono), direttore d'orchestra dei giovani di Nord/Passo di Calais (formazione sinfonica).
Jean-Philippe Vanbeselaere è riconosciuto per la sua grande esperienza di direzione d'orchestra. Oltre ai suoi premi e medaglie è regolarmente invitato ad intervenire agli stage di direzione organizzati dalla Féderatzione Regionale delle Società Musicali del Nord/ Passo di Calais.
Autore di una recente opera pedagogica: "Le Guide dinstrumentation", ha ricevuto le critiche migliori dalle riviste specializzate.



torna alla pagina precedente
Risultato
  • 3
(3205 valutazioni)


Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica
 
Webcam
 
WEB-CAM
 
Eventi
 
<< dicembre 2017 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             
 
Il Comune su You Tube
 
Su You Tube è disponibile il canale ufficiale del Comune di Novi Ligure, uno strumento in più per informare i cittadini e far conoscere la città ad un pubblico sempre più vasto.
 
area riservata
 
motore di ricerca

Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a
Rete civica realizzata da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2009 ::