Benvenuto nel portale del Comune di Noviligure (AL) - clicca per andare alla home page
motore di ricerca
Via Paolo Giacometti, 22 - 15067 Novi Ligure (AL) - Tel. 0143 7721 - PIva.00160310066 - PEC:protocollo.novi.ligure@cert.ruparpiemonte.it
 

UFFICI e SERVIZI - UFFICIO TRIBUTI

NOVITA' 2016

Abolizione TASI per abitazione principale
Considerato che il Comune di Novi Ligure nel 2015 aveva deliberato di applicare la TASI esclusivamente alle abitazioni principali (ad esclusione degli immobili di particolare pregio cat. A/1, A/8 e A/9 per i quali veniva applicata l’IMU) e visto quanto stabilito dalla Legge n. 208/2015, per l’anno 2016 nel Comune di Novi Ligure non è applicata la TASI

Riduzione del 25% su canone concordato
Sugli immobili locati a canone concordato i proprietari verseranno l’IMU ridotta del 25%

Riduzione del 50% su comodato d’uso
Per le abitazioni date in comodato d'uso gratuito a figli o genitori che lo utilizzano come abitazione principale l’IMU è ridotta del 50%
(Per aver diritto al beneficio, è richiesto che il contratto di comodato venga registrato e che il comodante, oltre all’immobile dato in comodato, possieda la sola abitazione principale, nello stesso Comune in cui si trova l’immobile concesso in comodato. Inoltre, è richiesto che il possesso di tali requisiti venga attestato dal contribuente nella dichiarazione Imu).

I contribuenti che l'anno scorso hanno effettuato il calcolo di Tasi e Imu presso l'Ufficio Tributi del Comune o hanno ricevuto per posta il modello F24 precompilato, riceveranno il modulo di pagamento direttamente a domicilio.
Tutti gli altri, tra cui i proprietari di nuovi immobili, i possessori di immobili che hanno subito variazioni o chi non ha mai usufruito del servizio precedentemente, possono rivolgersi all'Ufficio Tributi per il calcolo dell'imposta, in alcuni periodi dell'anno anche su appuntamento da fissare tramite lo Sportello del Cittadino (atrio di Palazzo Pallavicini - via Giacometti, 22; tel. 0143772277 - 800702811).


IMU

QUALI SOGGETTI INTERESSA: Proprietari di immobili; titolari di diritti reali quali usufrutto, uso, abitazione sugli immobili, superficie, ecc.

QUALI IMMOBILI RIGUARDA: Fabbricati, aree fabbricabili e terreni, siti nel territorio dello Stato, a qualsiasi uso destinati. L’IMU non si applica sull’abitazione principale (ad eccezione di quella classificata in categoria catastale A/1, A/8 o A/9) e sulle pertinenze della stessa. Per pertinenze dell'abitazione principale (quella in cui risiede e dimora il nucleo famigliare) si intendono esclusivamente quelle classificate nelle categorie catastali C/2, C/6 e C/7, nella misura massima di un'unità pertinenziale per ciascuna delle categorie catastali indicate, anche se iscritte in catasto unitamente all'unità ad uso abitativo.

QUANDO E COME SI PAGA: Il versamento si effettua in due rate, la prima in acconto con scadenza il 16 giugno 2016, la seconda a saldo il 16 dicembre 2016. E’ possibile il versamento in un’unica soluzione, acconto e saldo, entro il 16 giugno 2016, mediante il modello di pagamento unificato F24.

ALIQUOTE: Le aliquote determinate con la deliberazione di Consiglio Comunale n° 11 del 28/04/2016 sono le seguenti:
- altri fabbricati ed aree edificabili: 10,6 per mille
- abitazioni e pertinenze locate ai sensi dell’art. 2 comma 3 della Legge 431/98 (affitto a canone concordato): 5,6 per mille (riduzione al 75% secondo quanto previsto dal comma 53 dell'art. 1 della legge 208/2015)
- abitazioni e pertinenze concesse in uso gratuito: 7,6 per mille (in caso di contratto di comodato registrato come previsto dal comma 10 dell'art. 1 della legge 208/2015 la base imponibile è ridotta del 50%)
- terreni agricoli: 6,6 per mille
- abitazioni principali (solo cat. A1 e A8): 4,00 per mille con detrazione di €. 200,00
- immobili di cat. B: 7,6 per mille


TARI

QUALI SOGGETTI INTERESSA
: Chiunque possegga o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani, con esclusione delle aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, non operative, e delle aree comuni condominiali di cui all’art. 1117 c.c. che non siano detenute od occupate in via esclusiva.
COME SI DETERMINA IL TRIBUTO: Il Comune stabilisce i criteri di determinazione delle tariffe, la classificazione delle categorie di attività e la disciplina delle riduzioni tariffarie ed esenzioni garantendo la copertura di tutti i costi afferenti al servizio di gestione dei rifiuti.

QUANDO E COME SI PAGA: Il versamento si effettua in tre rate (scadenze: 1° rata 30/09/2016 - 2° rata 31/10/2016 - 3° rata 16/12/2016; per pagamenti in unica soluzione scadenza 31/10/2016) mediante il modello di pagamento unificato F24 precompilato con gli importi che verranno inviati unitamente all’avviso di pagamento con il dettaglio degli immobili tassati.


IMPOSTA UNICA COMUNALE
La Legge n° 147 del 27/12/2013 (Legge di stabilità 2014) ha istituito la IUC (Imposta Unica Comunale) composta da:
- imposta municipale propria (IMU) di natura patrimoniale dovuta dal possessore di immobili, escluse le abitazioni principali;
- tributo per i servizi indivisibili (TASI) finalizzato al finanziamento dei servizi indivisibili erogati dal Comune N.B. per l’anno 2016 nel Comune di Novi Ligure non è applicata la TASI
- tassa sui rifiuti (TARI) destinata a finanziare il 100% dei costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti.

QUANDO E COME SI EFFETTUA LA DICHIARAZIONE IUC:
La dichiarazione va presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo alla data di inizio del possesso o della detenzione dei locali e delle aree assoggettabili al tributo. La dichiarazione, redatta su modello messo a disposizione dal Comune, ha effetto anche per gli anni successivi sempreché non si verifichino modificazioni dei dati dichiarati da cui consegua un diverso ammontare del tributo. In tal caso, la dichiarazione va presentata entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui sono intervenute le modificazioni.
Ai fini della dichiarazione TARI, per tutte le situazioni in essere,  restano ferme le superfici dichiarate o accertate a fini della TARSU.

UFFICI COMPETENTI:
Le informazioni relative alla IUC possono essere richieste all’ufficio tributi situato nel palazzo comunale di via Girardengo n° 3 nel seguente orario di apertura al pubblico: lunedi: 8.30–12.00;  mercoledi: 8.30 – 12.00 e 14.30-16.00; giovedi: 8.30-12.00; martedi, venerdi e sabato:chiuso
oppure inviando una mail a: 
tributi@comune.noviligure.al.it  (per la TARI)
imu@comune.noviligure.al.it (per IMU e TASI) 

DOVE RIVOLGERSI Palazzo Comunale di Piazza Dellepiane 
A CHI RIVOLGERSI

Dalla Betta Laura - Repetti Sergio (Tari)
Bavastro Mario - Ferrari Elisa (Imu - Tasi)

RESPONSABILE DEL SERVIZIO Moro Roberto
INDIRIZZO Via Girardengo n° 3 (1° piano)
ORARI

LUNEDI - MERCOLEDI - GIOVEDI: dalle ore 8.30 alle 12.00
MERCOLEDI POMERIGGIO: dalle ore 14.30 alle 16.00

TELEFONO 

0143.772380 - 0143.772372 (Tari)
0143.772373 - 0143.772371 (Imu - Tasi)

FAX 0143-772359
EMAIL tributi@comune.noviligure.al.it - imu@comune.noviligure.al.it

 


REGOLAMENTI

Regolamento delle entrate tributarie comunali e Regolamento per l'applicazione dell'accertamento con adesione 

Regolamento Tassa occupazione spazi e aree pubbliche aggiornato al 2012  (TOSAP)

Regolamento pubblicità e pubbliche affissioni

Regolamento Tarsu aggiornato al 2012

Regolamento di assimilazione dei rifiuti speciali agli urbani

Regolamento IUC 2016

ALIQUOTE E TARIFFE

Delibera tariffe tassa rifiuti anno 2012  | Delibera aliquote IMU e addizionale IRPEF 2012

Delibera tassa smaltimento rifiuti anno 2013 - specificazioni | Delibera addizionale IRPEF 2013

Delibera addizionale IRPEF 2014 | Delibera aliquote IUC (Imu, Tasi, Tari) 2014

Delibera tariffe servizio rifiuti anno 2015


Delibera Tari (tassa rifiuti) 2016 | Delibera IMU 2016 | Delibera Addizionale Irpef 2016


MODULISTICA (formato pdf)

1. Denuncia per abitazioni e pertinenze

2. Denuncia per abitazioni e pertinenze (foglio aggiuntivo)

3. Informazioni per contribuente

4. Denuncia per attività

5. Denuncia per attività (foglio aggiuntivo)

6. Informazioni per contribuente


 

 

PUBBLICITA' E PUBBLICHE AFFISSIONI E TASSA OCCUPAZIONE SUOLO PUBBLICO (TOSAP)

 

DOVE RIVOLGERSI I.C.A. SRL
A CHI RIVOLGERSI

Fantozzi Stefano

 
INDIRIZZO Via Giosuè Carducci, n° 15
ORARI

dal lunedi al venerdi: dalle ore 8.30 alle ore 12.00 - martedi: dalle 14.30 alle 16.00

TELEFONO 

0143.323618

FAX 0143.323618
EMAIL ica.noviligure@icatributi.it

 

 




torna alla pagina precedente
Risultato
  • 3
(8198 valutazioni)


Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica
 
Webcam
 
WEB-CAM
 
Eventi
 
<< luglio 2016 >>
L M M G V S D
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
             
 
Il Comune su You Tube
 
Su You Tube è disponibile il canale ufficiale del Comune di Novi Ligure, uno strumento in più per informare i cittadini e far conoscere la città ad un pubblico sempre più vasto.
 
area riservata
 
motore di ricerca

Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra sito internet validato wcag wai a
Rete civica realizzata da Progetti di Impresa Srl - Copyright © 2009 ::